Sicurezza sul lavoro per la pratica

Sicurezza sul lavoro come obiettivo di categoria

Grazie alla soluzione di categoria (sicuro) l’edilizia principale applica le disposizioni che le aziende sono chiamate a rispettare in materia di sicurezza sul lavoro.  La Società grigione degli impresari costruttori (SIC GR), affiancata dalla SUVA e dalla CPP edilizia, svolge la relativa istruzione. Circa 300 partecipanti frequentano i percorsi di sicurezza 2017 allestiti a Coira e Zernez.

sicuro – la soluzione di categoria
La Legge federale sull’assicurazione contro gli infortuni (LAINF) e l‘Ordinanza sulla prevenzione degli infortuni e delle malattie professionali (OPI) sanciscono che il datore di lavoro è responsabile per la sicurezza nella propria azienda. L‘edilizia principale mette in atto le misure previste tramite „sicuro“ (www.sicuro.ch). Le imprese, che si attengono alle direttive di „sicuro“, soddisfano i requisiti di legge.

Infortuni in calo del 42%
Negli ultimi 25 anni il numero degli infortuni nell’edilizia principale ha potuto essere ridotto, costantemente e in maniera comprovata, del 25%.

 Anno                              Infortuni ogni mille lavoratori

1990                                                   321

1995                                                   283

2000                                                   240

2006                                                   224

2010                                                   209

2015                                                   186

Questa tendenza regressiva va sicuramente ascritta al fatto che la Società svizzera degli impresari costruttori ha scelto di porre al centro dell’attenzione la sicurezza sui cantieri svolgendo ogni anno diverse attività su tutto il territorio nazionale. In queste attività rientrano anche i percorsi di sicurezza, che vengono proposti a Coira e a Zernez ogni due anni.

Formazione quale strategia
La coerente promozione della sicurezza sul lavoro in azienda riveste un ruolo sempre più importante per la competitività di un‘impresa. La Società svizzera degli impresari costruttori sostiene efficacemente i propri membri tramite l‘Ufficio di consulenza per la sicurezza sul lavoro (UCSL), che pubblica informazioni e documentazione in questo ambito. Un punto di partenza di rapida efficacia sul piano aziendale è l’istruzione mirata del personale nella gestione di situazioni e nell’uso di strumenti e macchinari ad alto rischio. La formazione tramite il percorso di sicurezza è una valida occasione per concretizzare questa istruzione.

Percorsi di sicurezza
L’obiettivo dell’istruzione tramite il percorso di sicurezza è quello di favorire un comportamento sicuro sul cantiere, di ridurre gli infortuni professionali e di abbassare i premi assicurativi grazie alla prevenzione degli infortuni. Il percorso di sicurezza 2017 prevede delle postazioni, nelle quali vengono trasmesse, tramite l’applicazione pratica, conoscenze sulla messa in sicurezza di carichi su e nei veicoli di ogni genere come pure sulla protezione da caduta nei cantiere della costruzione di superficie e del genio civile (impalcature di cemento, ponteggi di protezione, scavi e casserature).  Inoltre i partecipanti vengono istruiti sull’uso dell’equipaggiamento personale di protezione. Il percorso può ospitare 50 partecipanti per ogni mezza giornata di corso. I partecipanti svolgono i compiti nelle varie postazioni in gruppi di 8 – 10 persone secondo il principio della rotazione. Ai corsi, che si terranno dal 16 al 18 maggio 2017 a Coira come pure dal 13 al 14 giugno 2017 a Zernez, si sono iscritti circa 300 partecipanti provenienti da imprese edili del Cantone dei Grigioni.

Ampio sostegno
Il progetto del percorso di sicurezza gode di ampio sostegno. La SUVA appoggia ed accompagna il percorso in funzione di consulente. Le ditte affiliate alla SIC GR condividono fra loro la responsabilità per l’allestimento e la gestione del percorso e forniscono gli istruttori per il corso. A Coira e a Zernez la HG Commerciale mette a disposizione i propri spazi di stoccaggio per lo svolgimento del percorso di sicurezza. I partner sociali dell’edilizia principale sostengono il progetto rimborsando alle aziende partecipanti la retta del corso e i costi per la perdita di salario attingendo dal Parifonds Edilizia.

 

 Società grigione degli impresari costruttori
Barbara Dönz
Vicedirettrice
Comercialstrasse 20, 7001 Coira
Telefono 081 257 08 08
Mail gbv@gbv.ch